Associazione

L’Associazione Nella Casa del Padre Mio è nata nel corso del 2002 anche se l’idea originale venne a Padre Giuseppe Rabbiosi già nel 2000, anno nel quale i Comboniani, l’ordine missionario cui appartiene, decisero di affidare la missione in cui egli lavorava al clero locale. Il territorio in questione è quello dell’ex missione di Abor che si trova nel sud est del Ghana, un Paese africano che si affaccia sul golfo di Guinea.

La costituzione di due Associazioni, Nella Casa del Padre Mio in Italia e In My Father’s House in Ghana, è stata voluta per dare continuità all’intervento di sostegno umano che Padre Giuseppe e i suoi confratelli stavano portando avanti in quelle terre e ciò poiché è subito sembrato evidente che l’autosufficienza del clero locale avrebbe potuto riguardare solo l’azione pastorale. L’opera delle “Associazioni gemelle” è quindi volta al mantenimento degli interventi che prima si accollavano i missionari, con particolare riferimento alle condizioni dei bambini, ma non solo. Pian piano tutto ciò che era curato direttamente dai missionari è stato organizzato e gestito con sempre migliore professionalità da personale ghanese. Chiaramente il tutto si basa per ora sui fondi raccolti in Italia che permettono a In My Father’s House di operare sul territorio.